1500 ore

                    60 crediti formativi

 

 


Professori
:
Andrea Baldissera, Renato Meucci, Marco Ruggeri, Roberto Balconi, Fabio Bonizzoni, Gabriele Cassone, Gaetano Nasillo, Nicholas Robinson.
Docente ospite: Agnés Mellon.

Obiettivi formativi e potenziali sbocchi professionali

Il corso è teso alla formazione di figure dotate di una solida visione della cultura barocca, musicale e non solo, fondata sull'approfondimento della storia delle arti e dell'estetica di tale periodo, oltre che su conoscenze ed esperienze proprie del settore musical-teatrale.
Si tratta di figure in grado di leggere criticamente una rappresentazione di teatro in musica, alla luce dei numerosi elementi che in tale spettacolo convergono (musicali, ma anche storico-artistici, poetici, scenografici).
Potenziali sbocchi professionali: contribuire attivamente all'allestimento di rappresentazioni teatrali in virtù di specifiche competenze musicali e/o tecnico-artistiche (registiche, scenografiche); curare, nell'ambito delle attività summenzionate le relazioni esterne, con particolare riferimento alle attività promozionali; gestire gli aspetti normativi e amministrativi del contesto di riferimento.
 

Modalità di svolgimento delle attività didattiche

Lezioni frontali, lezioni di gruppo teorico-pratiche, laboratori, stage.

Le ore di laboratorio comprendono attività di gruppo volte all’analisi e alla pratica delle diverse funzioni operative all’interno della produzione e dell’allestimento di uno spettacolo, con la possibilità di scelta in base al tipo di formazione e di provenienza degli studenti. L’esperienza di stage si svolgerà presso enti pubblici o privati attivi nell’ambito della produzione teatrale e/o musicale.

Il corso comprenderà un laboratorio di preparazione dell'Ariodante di G. Fr. Händel.

 

Modalità di attestazione della frequenza

La frequenza da parte degli iscritti è obbligatoria ed è verificata mediante compilazione di un registro giornaliero. La frequenza di almeno il 75% delle ore dedicate alle attività formative è condizione necessaria per il rilascio del titolo.

 

Numero minimo di studenti

Il corso di Master potrà svolgersi se, alla scadenza del termine per la presentazione delle domande di iscrizione, sarà quantomeno raggiunto il numero minimo di 15 studenti.

 

Numero massimo di studenti e modalità di selezione dei partecipanti

Il numero massimo di studenti che potrà iscriversi al corso è fissato in 30 unità.

Gli aspiranti saranno selezionati sulla base del curriculum vitae (attinenza del diploma di laurea/accademico alla specificità del Master, voto di laurea/accademico, esperienza professionale, titoli ulteriori rispetto a quello necessario per l’accesso al corso) e di un colloquio avente per oggetto le tematiche del corso. A tale colloquio, nel caso degli aspiranti studenti con una pregressa formazione musicale, è da aggiungersi una prova pratica. La Commissione esaminatrice è costituita da docenti dell’Università e docenti del Conservatorio. La data del colloquio e della prova pratica verrà resa nota per tempo agli interessati.

 

Periodi e sedi di svolgimento del corso

Il corso di Master in Teoria e Prassi del Teatro Musicale Barocco si colloca nell’anno 2016. Le attività si svolgeranno indicativamente nei due seguenti periodi: febbraio – luglio 2016.

Sedi di svolgimento saranno l’ISSM Conservatorio Guido Cantelli di Novara e il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale, a Vercelli.

 

Domanda di ammissione alla selezione

La domanda di ammissione alla selezione al Master deve essere stilata sul modello disponibile sul sito master.consno.it oppure www.unipmn.it presso la sezione Informazioni per … -> Laureati -> Master -> Modulistica Master e dovrà essere presentata entro il 15 gennaio 2016:

all’Università del Piemonte Orientale – Segreteria Studenti del Dipartimento di Studi Umanistici, Via Galileo Ferraris 116, 13100 Vercelli (VC).

oppure

all’ISSM Conservatorio Guido Cantelli di Novara – Segreteria Didattica, Via Collegio Gallarini 1, 28100 Novara (NO).

Alla domanda dovranno in ogni caso essere allegati i seguenti documenti:

dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi dell’art. 46 punto m) del D.P.R. 28/12/2000, n. 445, attestante il conseguimento del diploma di laurea/accademico, con indicazione di data, luogo di conseguimento e votazione riportata (dati inclusi nel modello scaricabile);

Inoltre andranno presentati separatamente:

analoga dichiarazione in riferimento agli ulteriori titoli valutabili per l’ammissione al corso;

curriculum vitae et studiorum;

fotocopia di un documento d’identità in corso di validità.

I candidati in possesso di un titolo straniero, al fine di produrre la documentazione supplementare, sono invitati a consultare il sito web del MIUR, all’indirizzo: http://www.studiare-in-italia-it/studentistranieri

 

Data di pubblicazione della graduatoria

La pubblicazione della graduatoria degli ammessi al corso avverrà entro il giorno 22 gennaio 2016, sui siti web www.consno.it e www.lett.unipmn.it, nonché presso la Segreteria Studenti del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università del Piemonte Orientale e la Segreteria Didattica dell’ISSM Conservatorio Guido Cantelli di Novara

 

Domanda di iscrizione al corso

L’iscrizione dovrà effettuarsi entro il giorno 29 gennaio 2016, presso:

l’Università del Piemonte Orientale – Segreteria Studenti del Dipartimento di Studi Umanistici, Via Galileo Ferraris 116, 13100 Vercelli (VC).

oppure

l’ISSM Conservatorio Guido Cantelli di Novara – Segreteria Didattica, Via Collegio Gallarini 1, 28100 Novara (NO).

L’iscrizione dovrà effettuarsi presentando la seguente documentazione:

domanda di iscrizione generata mediante la procedura descritta qui di seguito (Quota di iscrizione) resa legale con marca da bollo da € 16;

dichiarazione di non contemporanea iscrizione ad altri Corsi Universitari ed AFAM, fermo restando quanto disposto dal DM 28 settembre 2011 riguardo al limite massimo di 90 CFU/CFA per a.a. (in tal caso 60 CFU/CFA andranno conseguiti tassativamente nel master);

quietanza di versamento della quota di iscrizione;

n. 2 fotografie formato tessera stampate dallo stesso negativo;

fotocopia del codice fiscale.

 

Quota di iscrizione

La quota di iscrizione al corso è pari a € 1.200,00, da versarsi entro il termine previsto per l’iscrizione (29/1/2016)

Al fine di effettuare il suddetto versamento, è necessario:

connettersi alla pagina web http://studenti.rettorato.unipmn.it;

seguire il percorso Area Riservata -> Registrazione, e quindi cliccare su “Registrazione Web”;

inserire le informazioni (a carattere anagrafico) progressivamente richieste, sino alla generazione del proprio identificativo, a cui sarà da associarsi una password;

accedere all’Area Riservata mediante l’identificativo generato (al termine della procedura sarà sufficiente cliccare su “Procedi con autenticazione”);

cliccare su “Segreteria”, accedendo alla “Pagina Immatricolazione”;

inserire le informazioni (relative al Master d’interesse) progressivamente richieste, sino alla generazione e quindi alla stampa della domanda di iscrizione (cliccare sull'apposito bottone), sulla quale andrà applicata la marca da bollo da 16 € sopra menzionata;

tornare alla pagina precedente e cliccare la voce “Controlla pagamenti” e quindi alla voce “Fattura”, dove comparirà la distinta di versamento (MAV);

stampare la distinta ed utilizzarla per effettuare il versamento in questione presso qualsiasi istituto bancario, anche in home-banking.

Si ricorda inoltre che:

il numero assegnato dal sistema al termine della procedura on-line, una volta perfezionata l’iscrizione, sarà confermato come matricola effettiva attribuita allo studente (nel caso di accessi successivi alla registrazione, laddove il sistema non riconosca come nome utente la stringa “nome.cognome”, si ovvierà inserendo tale numero di matricola; quanto alla password, potrà utilizzarsi quella precedentemente prescelta);

è necessario presentare presso l’Università o il Conservatorio la domanda di iscrizione compilata e la quietanza di versamento nei tempi e nei modi indicati nel paragrafo Domanda di iscrizione al corso;

per maggiori informazioni, è possibile rivolgersi alla Segreteria di Direzione del Dipartimento di Studi Umanistici – Didattica e Servizi agli Studenti, all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al n° 0161 228243

Verifiche intermedie del profitto

Sono previste modalità di valutazione intermedia per insegnamenti e laboratori.

 

Contenuti e caratteristiche della prova finale

Al termine del percorso formativo il candidato, acquisiti i crediti dovuti, sarà sottoposto ad una prova finale consistente nel laboratorio di allestimento di uno spettacolo musicale barocco.

 

Titolo di studio rilasciato

Al candidato che abbia rispettato l’obbligo di frequenza, superate le prove intermedie e quella finale, verrà rilasciato il titolo di Master di I livello in Teoria e Prassi del Teatro Musicale Barocco, a firma del Rettore dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale e del Direttore dell’ISSM Conservatorio Guido Cantelli di Novara.

 

-Calendario: di prossima pubblicazione

  
Università del Piemonte Orientale
Segreteria: Graziella Colaianni
Tel:  0161-228243
Fax: 0161-228229
Email: graziella.colaianni@unipmn.it
 
Conservatorio Cantelli
Segreteria: Cinzia Martinotti
Tel: 0321.640558
Fax: 0321.640556
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.